FAQ

Le Risposte dell'Esperto alle Domande più Frequenti:

E' possibile riparare il telaio piegato di una bici in acciaio?

L'acciaio è uno dei materiali, per sua natura, più lavorabili in assoluto, si può saldare, piegare, raddrizzare, perciò tecnicamene la riparazione è possibile, salvo casi limite.

Detto questo bisogna però valutare la convenienza di una riparazione di questo tipo, tenendo presente che il valore di mercato di un telaio in acciaio non è elevato. Se il danno è di grave entità, e sembra questo il caso, visto che il telaio in questione è piegato in più punti, probabilmente la sua riparazione non sarà conveniente da un punto di vista economico.

Ho visionato una Wilier 101 usata, che ha una piccola botta sul tubo orizzontale, sembra che sia saltato solo lo smalto, è il caso di farla vedere? Si potrebbe fare una radiografia per verificare se il telaio ha subito danni?

Visto che il danno non è così evidente, probabilmente non sarà molto grave.

Anche nella peggiore delle ipotesi, cioè che non sia soltanto un danno riguardante la vernice, ma interessi anche le fibre di carbonio, è probabile che sia facilmente riparabile con una spesa modica, in rapporto al costo del telaio.

Che durata nel tempo ha, mediamente, la riparazione fatta su un telaio da bici in carbonio?

La maggior parte delle persone che è venuta da me per la riparazione di telai o altre componenti danneggiate delle loro biciclette, lo ha fatto su passaparola, quindi già tranquilli per quanto riguardava la fattibilità della riparazione, consigliati da amici e conoscenti che erano rimasti soddisfatti in precedenza dal mio lavoro.
L’unico dubbio poteva essere sulla tenuta di una riparazione, soprattutto in casi di gravi rotture.

Si può riparare un telaio da bici in carbonio?

Spesso si sente dire in giro che è impossibile riparare rotture su telai di bici in carbonio, tali voci si basano sull’idea, peraltro giusta, che esso sia un materiale ad alta tecnologia, talmente elevata, che è impossibile “metterci le mani” in un secondo momento ed ottenere buoni risultati.
La realtà è esattamente opposta, il carbonio è veramente un materiale composito ad alta tecnologia, ma l’alta tecnologia è indispensabile per la produzione della fibra stessa, non per la sua successiva lavorazione.

Pagine