Ripararazione interna di una scatola in carbonio (telaio trek madone)

E' possibile riparare all'interno una scatola-movimento centrale in carbonio (telaio trek madone) usurata dalla rottura di un cuscinetto montaggio press-fit ?

Sì, è possibile, la prima cosa da fare è costruire al tornio un manicotto cilindrico di diametro lievemente inferiore all'anello esterno del cuscinetto; es.: nel caso di un cuscinetto con Ø (diametro) esterno nominale di 42 mm. il diametro del nostro manicotto dovrà essere di 41, 900 mm.

Quindi il manicotto, opportunamente trattato con agenti distaccanti (per evitare che il carbonio vi si attacchi in modo permanente), viene rivestito con fibra di carbonio; poi, dopo aver sgrassato e trattato la scatola del movimento centrale usurata in modo da favorire l'incollaggio, vi inseriamo il nostro manicotto ricoperto di fibra di carbonio.

Il tutto viene successivamente montato sulla dima, per assicurare il corretto allineamento del manicotto rispetto al telaio; fatto questo si passa alla fase di indurimento del composito, inserendo il telaio in forno all'opportuna temperatura.

Al termine della fase di cura (catalisi del composito), si estrae il manicotto, si controlla che le superfici ricostruite siano perfette e si esegue la verniciatura della parte se necessario.

Queste sono, ovviamente in forma sintetica, le fasi necessarie per ricostruire l'alloggiamento in fibra di carbonio dei cuscinetti del movimento centrale.